IT | EN

Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato

E' stato approvato il 3 novembre 2016 dal Senato il disegno di legge n. 2233, "Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato". Il disegno di legge passa all’esame della Camera dei deputati.

Il Capo I del disegno di legge (articoli 1-14) reca norme di tutela del lavoro autonomo; il Capo II (articoli 15-19) reca norme per la promozione del lavoro agile; il Capo III definisce la copertura finanziaria, pari nel 2017 a 4,5 milioni di euro.

Riforma degli strumenti finanziari a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 247 del 21 ottobre 2016, il decreto del Ministro dello sviluppo economico 7 settembre 2016, “Riforma degli strumenti finanziari a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese, a valere sul Fondo rotativo 394/81”.

Il decreto definisce i termini, le modalità e le condizioni degli interventi a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese, le attività e gli obblighi del gestore, le funzioni di controllo, nonché la composizione e i compiti del Comitato per l'amministrazione del Fondo rotativo. Il decreto, che è entrato in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione, ossia il 22 ottobre 2016, indica le iniziative ammesse ai finanziamenti del Fondo rotativo, nel rispetto delle disposizioni di cui al regolamento dell'Unione europea “de minimis”.

 

Voucher a favore delle micro, piccole e medie imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2016 il decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 7 luglio 2016, “Determinazione dell'ammontare delle risorse per il Voucher a favore delle micro, piccole e medie imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico”.

Modifiche ed integrazioni al Codice dell'amministrazione digitale

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 214 del 13 settembre 2016 il decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 179, “Modifiche ed integrazioni al Codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, ai sensi dell'articolo 1 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”.

La newsletter, in relazione all'attività parlamentare e degli organismi regolatori, ha una cadenza periodica ed intende fornire una informativa chiara e sempre aggiornata sui temi di maggiore interesse per le imprese associate, anche attraverso alcuni approfondimenti per i provvedimenti più importanti.