LOGIN    IT | EN

 

 

Oracle Italia Srl

Oracle Italia Srl

Oracle è Integrated Cloud Applications and Platform Services

Presente in oltre 175 paesi nel mondo con circa 137.000 dipendenti e un fatturato pari a 40 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2018 chiuso il 31 maggio, Oracle (NYSE: ORCL) propone ai suoi oltre 430.000 clienti un’offerta tecnologica completamente integrata e ottimizzata, costituita da sistemi software e hardware fruibili sia in Cloud sia in modalità tradizionali “on-premise”.

Oracle è nata nel 1977 da un’intuizione di Larry Ellison: partita dalle tecnologie di data management (“database”), per cui è tuttora leader indiscussa nei numerosi report di analisti di mercato e terze parti, Oracle alimenta la propria capacità di innovazione investendo costantemente in Ricerca e Sviluppo (oltre 40 miliardi di dollari dal 2004 a oggi), area in cui operano attualmente 38.000 sviluppatori e tecnologi. Sono invece 19.000 gli esperti in consulenza e 14.000 le risorse impiegate per i servizi di supporto al cliente; sono oltre 25.000 sono i business partner Oracle a livello mondiale, cui è dedicato uno specifico programma, denominato Oracle Partner Network (OPN), a garanzia di un supporto continuativo ed efficiente.

Oracle Cloud 
Il posizionamento e la visione di Oracle per i prossimi anni è ben rappresentata dalla definizione Integrated Cloud Applications and Platform Services. Una visione che vede il Cloud come fulcro, motore e abilitatore della trasformazione digitale delle aziende di qualsiasi dimensione e settore.

L’azienda ha messo a punto una suite completa di servizi in tutti i livelli del Cloud – SaaS (Software as a Service), PaaS (Platform as a Service) e IaaS (Infrastructure as a Service) potenziando l'offerta di data management di cui le aziende hanno bisogno per gestire i propri dati e affrontare una migrazione verso il Cloud. Con un mondo di applicazioni SaaS virtualmente per ogni funzione aziendale – dalla Finanza al Marketing, dalla Supply Chain alle Human Resources ecc. – e la possibilità di integrazione con varie piattaforme tecnologiche, dalla BlockChain all’Intelligenza Artificiale al Machine Learning - la completezza funzionale e sistemica di Oracle Cloud è la più estesa del mercato ed è già una realtà presente e apprezzata dai molti clienti. 

Si tratta di servizi basati al 100% su standard di settore che vanno a integrarsi in una piattaforma completa che consente di migrare sul Cloud Oracle anche le applicazioni enterprise presenti on-premise nei Data Center delle aziende. Una rivoluzione che riguarda non solo le applicazioni e il database Oracle, ma anche quelle di terze parti e le applicazioni sviluppate in modo personalizzato/custom, a dimostrazione che qualunque soluzione può essere migrata sul Cloud di Oracle, totalmente compatibile con la tecnologia che i clienti utilizzano in modalità tradizionale. 

Da ultimo, Oracle offre soluzioni anche a clienti che per vincoli normativi non possano aderire pienamente al paradigma Cloud, con la soluzione “Oracle Cloud at Customer”, che fornisce i servizi Cloud direttamente nel data center del Cliente. I servizi Cloud sono completamente gestiti da Oracle, in modo che sia possibile sfruttare l'agilità, l'innovazione e il costo basato sul consumo del Cloud Oracle, pur rispettando i requisiti di residenza dei dati.

L’impegno di Oracle è rivolto ad aiutare le aziende a trarre il massimo valore possibile dai loro investimenti in ambito hardware e software, in modo che la funzione IT non sia associata più alla complessità, bensì all’innovazione. Per eliminare la complessità, infatti, Oracle ingegnerizza hardware e software in modo che lavorino al meglio insieme nel cloud e nel data center. Dai server allo storage, dal database al middleware fino alle applicazioni, Oracle copre ogni singolo livello dello stack tecnologico integrando prodotti best-of-breed, ottimizzati e ingegnerizzati con l'obiettivo di interoperare garantendo le massime prestazioni.

Inoltre oggi l’Oracle Autonomous Database, grazie alle sue funzionalità “self-driving”, “self-securing” e “self-repairing” uniche nel settore, aiuta a ridurre il rischio sicurezza evitando danni alla reputazione, costi legati alle violazioni e danni economici. Le patch di sicurezza sono infatti applicate automaticamente senza tempi di fermo, in un contesto protetto da accessi non autorizzati alle informazioni grazie all’adozione di crittografia dati predefinita.

Oracle progetta anche soluzioni verticali integrate per affrontare processi di business particolarmente complessi in un'ampia varietà di settori: dal retail al settore delle utility o delle telecomunicazioni, dal settore finanziario a quello dell’hospitality/alberghiero.

Oracle mette poi a disposizione una piattaforma di sviluppo aperta e innovativa, basata su open standard che supporta non solo i prodotti Oracle, ma anche tecnologie open source per blockchain, containers, serverless, AI, machine learning. Tutto questo con vari linguaggi di programmazione: non soltanto, naturalmente, JAVA, ma anche Phyton, Ruby, ecc. Gli sviluppatori hanno così la possibilità di utilizzare lo stack di applicazioni da loro preferito per lo sviluppo e la distribuzione di applicazioni su Oracle Cloud. 

Oracle in Italia
Nel nostro Paese, Oracle è presente dal 1993, con sedi principali a Milano e Roma e con filiali a Torino, Padova, Bologna. Oracle in Italia, con oltre 1.100 dipendenti, opera al fianco di circa 700 Business Partner - in particolare ISV, System Integrators e VAR – che conoscono a fondo le esigenze di specifiche aree geografiche o merceologiche e che sono in grado di aggiungere valore all’offerta Oracle. L’azienda è guidata nel nostro paese da Fabio Spoletini, Country Leader e Vice President Technology Sales per Italia, Francia, Russia e CSI.

***

Oracle in breve

Oracle Cloud offre delle suite complete di applicazioni in modalità SaaS (“Software as a Service”) per ERP (Enterprise Resource Planning), HCM (Human Capital Management) e CX (Customer Experience), oltre alla propria pluripremiata piattaforma database “Platform as a Service” (PaaS) e all’“Infrastructure as a Service” (IaaS), servizi erogati da data center diffusi nel mondo – nelle Americhe, in Europa e in Asia. Per ulteriori informazioni su Oracle (NYSE: ORCL), www.oracle.com/it.

Trademarks

Oracle e Java sono marchi registrati di Oracle e/o delle sue affiliate. Gli altri brand possono essere marchi dei rispettivi proprietari.